Skip to content

IN CHE MODO IL CBD AIUTA I COMBATTENTI DI MMA?


BISOGNO DI PIÙ PROVE SULL'EFFICACIA DEL CBD PER LA GUARIGIONE E RIDURRE IL DOLORE E L'INFIAMMAZIONE ? LE RISPOSTE SONO QUI. LE NOTIZIE SUI VANTAGGI DEL CBD SI STANNO DIFFONDENDO LONTANO E AMPIO. SEMPRE PIÙ PERSONE DANNO CBD PER UNA POSSIBILITÀ DI GUARIGIONE. ANCHE CELEBRITÀ, ATLETI E ALTRE PERSONE NOTI SOTTO I RIFLETTORI SI RIVOLGONO AL CBD PER SOLLEVARE UNA VARIETÀ DI SINTOMI.

Il fatto è che lo sport è un'area che è stata ampiamente influenzata dal CBD. Molti atleti ora riconoscono i vantaggi dell'utilizzo del CBD nella loro carriera. E sono utenti attivi di CBD. Negando il fatto che l'olio di CBD tratta varie malattie, gli sportivi lo usano per migliorare la loro salute. Come abbiamo detto, in realtà fa parte della loro vita quotidiana e lo usano quotidianamente. Un approccio olistico alla salute è importante per qualsiasi sportivo e il CBD gli dà questo.

Tutto quello che devi fare è guardare alle prove aneddotiche. OGGI, PUOI TROVARE MOLTE RECLAMI DA ATLETI PROFESSIONISTI COME I COMBATTENTI DI ARTI MARZIALI MISTE (MMA) BAS RUTTEN E NATE DIAZ.

LE PERSONE AMANO NATE DIAZ PER UNA RAGIONE, È ARRABBIATO QUANDO ARRIVA ALL'OTTAGON E CREDITA IL CBD PER LE SUE PRESTAZIONI ECCEZIONALI.

Vuoi saperne di più sul CBD per la guarigione, sui benefici dell'olio di CBD e sull'MMA? Continuare a leggere!

PERCHÉ MMA?

Se non hai familiarità con le MMA, dovresti prima sapere che sta per Mixed Martial Arts. L'MMA è uno sport di combattimento a contatto completo in cui gli atleti professionisti eseguono diverse tecniche per battere o mettere fuori combattimento il loro avversario. È uno sport che mette alla prova i tuoi limiti in termini di forma fisica e resistenza. Con una serie di stili di wrestling, questi atleti sono dei grandi interpreti. Con rigorosi regimi di allenamento ed esercizi, l'MMA è uno sport ampiamente riconosciuto come uno dei più duri su questo pianeta.

È UNO DEGLI SPORT PIÙ FISICAMENTE FISCALI DEL PIANETA. TRA L'ALLENAMENTO INTENSO EI BOUTI SANGUINANTI NELL'ARENA, L'MMA È ANCHE UNO DEGLI SPORT FISICAMENTE PIÙ DANNOSI PER IL CORPO. SI GIOCA SENZA UTILIZZARE ALCUN TIPO DI PROTEZIONE E ALCUNE LESIONI POSSONO ESSERE ANCHE FATALI.

PARTE DI QUESTO È PERCHÉ L'OBIETTIVO DI OGNI LOTTA È COLPIRE IL TUO AVVERSARIO INCONSCIO. QUESTO DANNO AL CERVELLO LASCIA EFFETTI DURATURI.

PER NON MENZIONARE, È INSOLITO CAMMINARE FUORI DALL'ARENA SENZA SANGUINARE QUALCOSA. COLPI INTENSI AL CORPO E AL VISO POSSONO CAUSARE LESIONI E DANNI GRAVI. LO SPORT È PROFESSIONALE, MA ESISTE UN CERTO LIVELLO DI VIOLENZA CHE SI VERIFICA SUL RING.

ECCO UNA RASSEGNA DI ALCUNI FONDAMENTI DI MMA.

  • LO SPORT DI MMA È BRUTALE. È PROGETTATO PER AVERE REGOLE MINIME "PER DETERMINARE L'ARTE MARZIALE PIÙ EFFICACE PER SITUAZIONI DI COMBATTIMENTO SENZA ARMI". GLI AVVERSARI POSSONO CAUSARE GRAVI DANNI E DOLORE GLI ALTRI.

  • GLI AVVERSARI HANNO TRE MODI PER VINCERE: PER KNOCKOUT, PER PRESENTAZIONE O DECISIONE. VINCONO PER MEZZO DI ESCLUSIONE CHE IL COMBATTENTE PERDENTE È INCOSCIUTO.

  • OGNI LOTTA DI CAMPIONATO NAZIONE HA TRE VOLTE DI CINQUE MINUTI. C'È UN MINUTO DI RIPOSO TRA OGNI ROUND.

  • I COMBATTENTI SI ALLENANO E USANO UNA VARIETÀ DI DISCIPLINE, COMPRESO PUGILATO, FREESTYLE WRESTLING, JIU-JITSU BRASILIANO, JEET KUNE DO, MUAY THAI, KYOKUSHIN KARATE, SANSHO E TAE KWON DO. LE TECNICHE DI TUTTI QUESTI SPORT SI UNISCONO PER FORMARE LO SPORT DI MMA. LA BELLEZZA DI MMA STA NEL FATTO CHE CONSISTE IN DIVERSI STILI DI COMBATTIMENTO. QUESTO PRESENTA DIVERSITÀ NEI COMBATTENTI STESSI, QUELLO CHE È DI PIÙ, IMPORTANTE È CHE I LIVELLI DI RESISTENZA DI QUESTI COMBATTENTI SONO IMPAREGGIABILI.

COSA DICONO I COMBATTENTI DI MMA DEL CBD?

I combattenti di MMA si rivolgono al CBD per la guarigione per aiutare il loro recupero. Hanno scoperto che il CBD può offrire alcuni benefici terapeutici per la salute che aiutano notevolmente il processo di recupero del loro corpo. Molti affermano che il CBD ha accelerato il loro tempo di guarigione e li ha aiutati a sentirsi meglio di altre sostanze.

Esaminiamo alcuni dei combattenti di MMA che hanno parlato pubblicamente della loro relazione con il CBD.

BAS RUTTEN:

BAS RUTTEN È UN EX CAMPIONE DEL MONDO DI MMA. RUTTEN NOW CHAMPIONS CBD COME ANTI-INFIAMMATORIO. LO CHIAMA UN'ALTERNATIVA PIÙ SANO AGLI OPIOIDI PER LA GESTIONE DEL DOLORE.

A UN PUNTO DELLA SUA CARRIERA, BAS DIVENTA DEDICATO DAGLI OPPIOIDI PER UN DOLORE CRONICO GRAVE. Ovviamente, un atleta al suo livello soffrirà di dolore. TUTTAVIA, HA TROVATO CHE GLI OPIOIDI NON FA BENE PER LUI O PER IL SUO CORPO. HA DOVUTO TROVARE UNA SOLUZIONE MIGLIORE. IL PREZZO DI QUESTE PRESCRIZIONI PER LA SUA SALUTE NON ERA SOSTENIBILE PER LA SUA VITA O CARRIERA.

NELLA RELAZIONE DELLA SUA ESPERIENZA PERSONALE CON GLI OPIOIDI E IL CBD, SCRIVE:

“PER QUANTO RIGUARDA LA MIA ESPERIENZA CON IL CBD, MI HA RISPARMIATO MOLTI PROBLEMI DOPO AVER REALIZZATO DI AVERE UN PROBLEMA DI PAINKILLER CHE È INIZIATO DOPO IL MIO ULTIMO LOTTO NEL 2006. CIRCA CINQUE SETTIMANE PRIMA DEL LOTTO, TUTTE LE MIE FERITE SONO TORNATE CON UNA VENDETTA. INIZIA CON UNA PILLOLA, POI DIVENTA DUE, QUATTRO, SETTE, DIECI, E LENTAMENTE MA SICURAMENTE, STAI AUMENTANDO IL CONTO, E PRIMA CHE TU LO SAPAI, STAI PRENDENDO UNA QUANTITÀ FOLLE DI PAINKILLER.

QUINDI, IL MIO DOTTORE MI HA DETTO CHE C'È MOLTO TILENOLO A VICODIN, ANCHE QUALCHE IN NORCO, E CHE SAREBBE MALE PER IL MIO FEGATO POICHÉ NE PRENDO TANTI. IL MIO DOTTORE MI HA DETTO: "È MEGLIO CHE VAI A OXYCONTIN". HO FATTO, E RAGAZZO QUELLA COSA È ORRIBILE. SICURO CHE TI SENTI BENE, MA NON AIUTA CON IL DOLORE DOPO UN MOMENTO, E DEVI PRENDERLO SOLO PERCHÉ SEI AMATO.

In questa parte sottolinea ulteriormente il fatto che molti antidolorifici là fuori tolgono il dolore. Ma la realtà è che dopo un po 'il dolore ritorna, l'unica ragione per cui le persone li prendono è che possono farti sballare. Lo stesso non si può dire del CBD in quanto non solo tratta ma non induce alcun tipo di danno o dipendenza.

GRAZIE, SONO ARRIVATO A QUELLA REALIZZAZIONE ABBASTANZA RAPIDAMENTE E MI PRESENTO CURA. NON È STATO COSÌ FACILE COME TI STO COMUNICANDO IN ORA, MA QUELLA STORIA È PER UN'ALTRA VOLTA. Quello che voglio dire è che se in quel momento ci fosse stato il CBD, potrei non essere diventato dipendente dai painkiller. SPERO VERAMENTE CHE TUTTI I COMBATTENTI E GLI ALTRI ATLETI UTILIZZERANNO IL CBD AL POSTO DEI PAINKILLER ".

Vediamo dalla testimonianza di Bas che il CBD era usato come alternativa agli antidolorifici. Gli antidolorifici hanno una vasta gamma di aspetti negativi che possono essere totalmente contrastati usando il CBD. Come raccontato nella sua testimonianza, il CBD è stato in grado di curare effettivamente le sue ferite, quando in realtà queste lesioni non sono mai scomparse quando si trattava di usare l'olio di CBD.

Questa è una delle storie più belle dietro un atleta che ha combattuto la dipendenza dagli antidolorifici. La verità è che milioni di atleti affrontano lo stesso dilemma. Usano antidolorifici ma alla fine ne cadono vittime.

Per quanto incredibile sia la storia di Rutten, non è l'unico. Altri combattenti di MMA si sono fatti avanti con storie simili. Il loro coraggio nel condividere la loro esperienza con il CBD è ammirevole.

Parlando di come il CBD li aiuta o spiegando come il CBD ha cambiato la loro vita, incoraggiano altre persone ad aprire le loro menti e diventano disposte a provarlo anche loro. Questo inizia a eliminare lo stigma e a diffondere la notizia che il CBD è un'ottima opzione per coloro che necessitano di una cura miracolosa.

NATE DIAZ:

Nate Diaz è un coraggioso combattente di MMA. Ha usato il CBD in un ambiente pubblico senza scuse. Questo ha aiutato le persone a vedere e osservare che il CBD non è una sostanza ombrosa da fare a porte chiuse.

DIAZ È L'ATTUALE CONTENDENTE DEL CAMPIONATO ULTIMATE FIGHTING CHAMPIONSHIP (UFC) E HA APERTO IL CBD VAPATO IN UNA CONFERENZA STAMPA DOPO UNA PARTITA .

ALLA STAMPA, HA SPIEGATO CHE IL CBD “AIUTA CON IL PROCESSO DI GUARIGIONE E L'INFIAMMAZIONE, COSA COME QUELLA. QUINDI VUOI OTTENERLI PER PRIMA E DOPO I COMBATTIMENTI, ALLENAMENTO. RENDERÀ LA TUA VITA UN POSTO MIGLIORE ".

Parlare di questo apertamente ha mostrato alle persone che guardano che il CBD non è nulla di cui vergognarsi. Il suo coraggio ha incoraggiato gli altri a capire che il CBD può essere di enorme aiuto per le persone che soffrono di problemi di dolore cronico.

AL MOMENTO DELLA CONFERENZA STAMPA, NATE SANZIONI A RISCHIO E UNA SOSPENSIONE PERCHÉ IL CBD ERA TECNICAMENTE UNA SOSTANZA VIETATA.

TUTTAVIA, GLI SFORZI DI ADVOCACY SONO STATI A CARICO DI NATE E DI ALTRI ATLETI PROFESSIONISTI PRESSIONE AGENZIA MONDIALE ANTI-DOPING PER RIMUOVERE FINALMENTE IL CBD DALL'ELENCO DELLE SOSTANZE VIETATE . QUESTO È STATO UN ENORME REALIZZAZIONE. LA TESTIMONIANZA DI NATE È STATA VISTA COME UNA RIVELAZIONE PER MIGLIAIA DI PERSONE. LI HA CONVINTI CHE L'USO DEL CBD PRIMA E DOPO I COMBATTIMENTI AIUTA NELL'INTERO PROCESSO DI GUARIGIONE. COME L'MMA È UNO SPORT BRUTALE E LA TESTIMONIANZA DI NATE QUI HA CERTO ALZATO QUALCHE SOPRACCIGLIA.

A PARTIRE DA GENNAIO 2018, GLI ATLETI SARANNO FINALMENTE IN GRADO DI USARE IL CBD IN MODO APERTO SENZA RISCHIARE LA LORO CARRIERA. QUESTO È DOVUTO IN PARTE ALL'APERTURA E ALLA VOLONTÀ DI DIAZ DI AVANZARE IL SUO UTILIZZO DI CBD. HA AIUTATO AD APRIRE LA MODALITÀ AGLI ALTRI A SEGUIRE SULLE SUE ORME E PROVARE IL CBD COME ALTERNATIVA PIÙ SICURA AI PAINKILLER MORTALI.

CBD CONTRO PAINKILLER TRADIZIONALI

QUINDI QUAL È L'HIPE DEL CBD? IN CHE MODO È DIVERSO DAI PAINKILLER TRADIZIONALI ED È MEGLIO?

In questa sezione, discuteremo le cose principali che distinguono il CBD dagli antidolorifici tradizionali.

A differenza dei tradizionali dolcificanti, compresi i FANS, l'acetaminofene e gli oppioidi, il CBD ha EFFETTI COLLATERALI NEGATIVI MOLTO LIMITATI . ANTIOSSIDANTE, NEUROPROTETTIVO ED HA LIVELLI DI TOSSICITÀ MOLTO BASSI, FRA ALTRI BENEFICI POSITIVI. È UNA SOSTANZA PIÙ NATURALE PERCHÉ È UN PRODOTTO DIRETTO DELLA PIANTA DI CANAPA.

Le piante di canapa sono simili alle piante di marijuana, ma non sono la stessa cosa. Hanno risultati e vantaggi diversi. Inoltre, le piante di canapa contengono livelli inferiori di THC se ne contengono affatto.

Tutti questi fattori si combinano per presentare il CBD come un rischio inferiore quando si tratta di antidolorifici. I pazienti con CBD tendono a segnalare meno effetti collaterali se sperimentano qualcosa di negativo.

EFFETTI COLLATERALI

MENTRE ALCUNE FONTI RAPPORTO IL CBD POTREBBE PROVOCARE BOCCA SECCA, PESCE LEGGERA O SENTINITÀ, QUESTI INCONVENIENTI SONO TRIVALI RISPETTO AGLI EFFETTI COLLATERALI CAUSATI DAI PAINKILLER TRADIZIONALI.

PER ESEMPIO, ACETAMINOFENE, FANS E OPPIOIDI HANNO UNA GAMMA DI EFFETTI CHE INCLUDONO UN RISCHIO MAGGIORE PER LE ULCERE DELLO STOMACO E PER IL SANGUE GASTRO-INTESTINALE , DANNO AL FEGATO , DIPENDENZA , E ASPETTATIVA DI VITA RIDOTTA . INFATTI, IN ALCUNI CASI, POSSONO PORTARE ANCHE ALLA MORTE. QUESTO È IN PARTE PERCHÉ GLI OPIOIDI DANNO FORTEMENTE DIPENDENZA.

NON COMPRENDIAMO ANCORA PIENAMENTE I MECCANISMI ESATTI PER QUANTO IL CBD PU AVERE EFFETTI POSITIVI DI TALE AMPIA GAMMA SUL CORPO. GLI SCIENZIATI HANNO FRETTA DI CONDURRE PIÙ STUDI, MANTENENDO LE PAROLE CHE IL CBD STA CAMBIANDO LA VITA.

TUTTAVIA, LE PROVE ANEDDOTICHE DI UTENTI REALI INDICANO I VANTAGGI REALI DEL CBD.

MENTRE LA PROVA SCIENTIFICA È SIGNIFICATIVA, SONO LE STORIE E L'AVVOCAZIONE DI VERI ATLETI, MEDICI E I LORO PAZIENTI CHE HANNO APERTO LA STRADA AL CBD. È STATO IL LORO LAVORO CHE HA PORTATO IL CBD A NON ESSERE PIÙ UNA SOSTANZA VIETATA NEL MONDO DEGLI SPORT PROFESSIONALI.

Questo probabilmente lascerà un impatto duraturo per gli anni a venire. Se più atleti possono rivolgersi a sostanze naturali al posto di antidolorifici prescritti e sostanze potenzialmente dipendenti, potrebbero rimanere più sani nel complesso. Probabilmente ci saranno meno casi di dipendenza e miglioramenti nel settore.

PERCHÉ IL CBD FUNZIONA?

Poiché la FDA non regola ancora il CBD, non sono disponibili studi di casi sufficienti. Abbiamo teorie sul perché il CBD funzioni così bene, ma è essenziale incoraggiare ulteriori ricerche su questo argomento.

Per prima cosa, gli scienziati hanno recentemente scoperto il sistema endocannabinoide. Questo sistema crea cannabinoidi nel corpo e ha recettori speciali per queste sostanze chimiche. Stranamente, i cannabinoidi sono le stesse sostanze chimiche che si trovano nelle piante di cannabis!

Sì, che ci crediate o no, sembra che i nostri corpi rispondano alle molecole di cannabis in modo naturale. Quando forniamo al nostro corpo ulteriori cannabinoidi attraverso l'uso del CBD, potremmo aiutarlo a ringiovanire e proteggere i suoi neuroni.

Inoltre, il CBD non contiene THC. Per questo motivo, non produce la psicoattività che la maggior parte delle persone associa all'uso di marijuana. Tuttavia, ha ancora molti dei benefici terapeutici.

In altre parole, puoi usare il CBD per ottenere i benefici della marijuana senza sballarti. Alcune persone amano sentirsi su di giri e usano la marijuana a scopo ricreativo. Tuttavia, altri che potrebbero non voler partecipare sono ancora in grado di godere dei benefici per la salute della marijuana.

Nel complesso, il CBD sembra essere un'alternativa più sicura e salutare ai soliti antidolorifici. Man mano che apprendiamo di più su ciò che il CBD può offrire al mondo, inizieremo a capire cosa ci hanno aiutato a mostrarci i combattenti di MMA. Il CBD può essere un'ottima alternativa naturale agli antidolorifici che vengono abusati e abusati oggi.

PRONTO A PROVARE IL CBD DA SOLI?

Se vuoi seguire l'esempio dei combattenti di MMA che sono usciti pubblicamente per parlare delle loro esperienze con il CBD, puoi farlo oggi!

Poiché il CBD non è una sostanza psicoattiva, non è necessaria una prescrizione o un permesso speciale da un medico. Non è illegale e non contiene THC. In effetti, è spesso un prodotto della pianta di canapa. I coltivatori allevano piante di canapa soprattutto per contenere bassi livelli di THC.

Se vuoi provare il CBD per la guarigione, sfoglia la nostra vasta selezione di prodotti fino a trovare qualcosa che funzioni per te. Vendiamo oli, balsami, tinture, pomate e altro ancora. Non importa come vuoi prendere il CBD, probabilmente abbiamo un prodotto che si adatta a ciò che stai cercando.

Non esitare a contattarci e metterti in contatto con noi se hai domande sui nostri prodotti o sull'industria del CBD in generale. Siamo felici di aiutarti.

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ

Dichiarazione di non responsabilità: la legge federale sugli alimenti, i farmaci e i cosmetici richiede questa esclusione di responsabilità. Abbiamo raccolto queste informazioni da varie fonti per la comodità dei nostri clienti. Le dichiarazioni fatte per quanto riguarda questi prodotti non sono stati valutati dalla Food and Drug Administration . L'efficacia di questi prodotti non è confermata dalla ricerca approvata dalla FDA. Questi prodotti non sono destinati a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia. Le informazioni qui presentate non intendono sostituire le informazioni fornite dagli operatori sanitari . Inoltre, non è inteso come alternativa alle informazioni fornite dagli operatori sanitari. Prima di utilizzare qualsiasi prodotto, consultare il proprio medico e chiedere informazioni sul rischio di interazioni o complicazioni .

Previous article <transcy>CAMBIA LA POLITICA PER PERMETTERE ALCUNI OLIO DI CBD E FARMACI SUGLI AEREI</transcy>
Next article <transcy>MIGRAIN SOFFERERS</transcy>

Leave a comment

Comments must be approved before appearing

* Required fields